Parliamo di..., Teatro

Invito a… “Un ballo in maschera”

Oggi voglio parlarvi di uno spettacolo davvro molto bello che dopo le messe in scena a San Lazzaro e Bologna (ove tra l’altro ha avuto luogo presso il Teatro Dehon), torna a Castelfranco.

Lo spettacolo é tratto dall’omonima opera verdiana che unisce canto e recitazione in una cornice interattiva.

Le vicende dei protagonisti (Paolo Gabellini, tenore – Riccardo; Marco Veneziale, baritono – Renato; Miriam Renzi, soprano – Amelia; Giada Maria Zanzi, soprano – Oscar; Yidan Fu, mezzosoprano – Ulrica) si snoderanno dinnanzi ad una proiezione di scenari realistici (curata da Luca Bianconcini, che si occuperà anche delle luci, mentre la direzione musicale sarà affidata a Hiroko Takafuji) che contestualizzeranno le scene nel tempo e nello spazio. Intrighi politici, amore, amicizia, esoterismo, tradimento, sono solo alcuni ingredienti che rendono questo capolavoro di Giuseppe Verdi estremamente attuale: accanto alla pressione che la società esercita sull’individuo, la superficialità e l’egoismo, la non sempre facile condizione femminile, vi sono anche i valori di tolleranza e rispetto che animano i virtuosi.

Quindi ricapitolando il 27 aprile alle ore 21:00 nella sede di Casa Almo (via dei mille, 167) a Castelfranco ci sarà questo spettacolo stupendo (in cui tra l’altro sarà protagonista Giada Maria Zanzi che abbiamo intervistato qualche tempo fa).

L’ingresso costa 10,00 €, ridotto a 7,00€ per soci Almo e Uilt.

Per chi volesse godere di questo spettacolo o volesse ulteriori informazioni può inviare un e-mail a modestacompagniadellarte@gmail.com o giadamaria.zanzi@hotmail.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...