CulturAction

Intervista a Valentina G. Bazzani 

Valentina com’è nata la tua passione per la scrittura?

Scrivere mi è sempre piaciuto, ho cominciato ad amare la scrittura quando ho capito che mi da la possibilità di creare dal nulla, storie in cui io stessa potevo vivere, non tanto come protagonista, ma come parte integrande di quel mondo. E’ una sensazione difficile da spiegare, ma che mi dona un’immensa gioia.
Hai recentemente pubblicato un romanzo dal mood emozionante dal titolo “Quel viaggio insieme” che hai ambientato in una delle strade più famose d’America, la Ruote 66, ci vuoi raccontare il libro e la particolare scelta di quest’ ambientazione?

Il libro è una semplice storia d’amore, emozionante nel senso di vera, autentica nei sentimenti che descrive. Profonda perché cerca di sondare alla base delle emozioni umane. La scelta della Route 66 come ambientazione principale è nata un po’ per caso: cercavo una strada ricca di storia che potesse affascinare al lettore. Questo all’inizio. Poi ho cominciato a fare ricerche specifiche, ho parlato con persone che c’erano state e ho capito che la Route 66 è molto di più: è passione, è cultura, è l’amore di un popolo verso le proprie radici. E’ come un paese lungo 4000 chilometri, una grande famiglia che si aiuta e si sostiene. Il “popolo della Route 66”, a cui è dedicato questo libro, è molto orgoglioso della sua storia e ama tramandarla ai viaggiatori disposti ad ascoltare.

Cosa rappresenta per te il ” popolo della Ruote” a cui hai voluto dedicare il romanzo?

La vita semplice, genuina, con dei valori profondi legati alla terra, alla tradizione e alla famiglia. Un mondo che non esiste più ma vive ancora nel cuore di migliaia di persone.
Hai in programmazione la pubblicazione di un nuovo romanzo?

Ebbene sì. Non conosco ancora modalità e tempistiche, ma la storia di Curz e Natalie avrà un seguito e probabilmente anche un terzo libro

Alcuni link utili:

Fotolibro

Novella

Diario di scrittura dedicato al secondo libro della serie, Cuori Vagabondi.

“Attraverso estratti, curiosità, immagini e la musica che mi ha ispirato di più, svelerò i retroscena di questo nuovo capitolo della saga, i progressi, le gioie, i drammi e le emozioni che affronterò durante la realizzazione di questo libro.

Un modo per coinvolgere i lettori nel progetto creativo stesso.”

Playlist del libro su Spotify

Link utili per l’acquisto:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...